Benvenuto al test per l’Energy Manager di SCOoPE.

Si prega di lasciare nominativo e indirizzo mail sotto prima di iniziare.

Dovrai avere almeno il 50% delle risposte corrette, per superare l'esame.

Nome e cognome
E-mail

Webinar 1 – SCOoPE project – Saving Cooperative Energy


Il Progetto SCOoPE è finanziato da:
I settori analizzati dal progetto sono:
Il Diagnosis tool è:

Webinar 2 – Stato dell’arte della EN 16247, CIRCE


Lo scopo dell’audit energetico…
La redazione di un audit energetico nell’industria nella EU...
Le proposte di efficientamento energetico...

Webinar 3 – Istruzioni per il Diagnosis tool, CIRCE


Il diagnosis tool è un software per valutare:
I dati obbligatori per il diagnosis tool sono:
Ogni equipaggiamento deve essere collegato a:

Webinar 4. Efficienza termica nell’industria, ENEA


L’efficienza termica di un generatore di vapore è:
Quale delle seguenti quantità non è una misura di efficienza energetica?
Qual’è il proceso che normalmente richiede più energia termica nell’agroindustria?

Webinar 5. Efficienza elettrica nell’industria, UPM


In un period mensile i 30 giorni, in una industria, il consumo di energia elettrica è 9000 kWh, e la domanda di picco è 50 kW. Il fattore di carico per il period sarà:
Se in un’industria cìè un costo significativo dell’energia reattiva, l’intervento comune per ridurre tale costo è:
Lo standard ISO che ha come obiettivo il mantenimento, miglioramento e certificazione di un sistema di gestione energetico è:

Webinar 6 – Efficienza energetica nei motori elettrici, CIRCE


Un motore di classe di efficienza IE1 ha la potenza di 11 kW, 4-poli e 50 Hz e lavora alla potenza nominale 6.000 ore all’anno è sostituito con un altro simile di classe IE3. Di quanta energia all’anno si stima il risparmio?
Motori ad alta efficienza sono raccomandati nei seguenti casi:
Quali sono i miglioramenti che si ottengono dall’installazione di un variatore di velocità?

Webinar 7. Efficienza energetica nell’industria alimentare, calore e potenza combinati, ENEA


Un impianto combinato di calore e potenza:
Su quali parametri è dimensionato un cogeneratore in un’azienda?
Se un’azienda che ha un cogeneratore ha necessità di generare un grande ammontare di calore in modo discontinuo, dovrà variare molto il rapporto "potenza e calore" del cogeneratore. Verso che tecnologia di cogenerazione è meglio che si orienti?

Webinar 8. Efficienza energetica nell’industria alimentare ed energie rinnovabili, UPM


Il costo del gas e del diesel, in molti paesi:
Il costo, con installazione complete di tutti i componenti, di un impianto fotovoltaico senza batterie, in molti paesi è:
L’efficienza è determinate con il COP, che è fra 1,5 e 4, in una pompa di calore convenzionale in condizioni normali, arriva ad essere con in sistema geotermico:

WEBINAR 9 Generazione efficiente di vapore ed acqua calda nell’industria alimentare, ENEA


Lo spurgo della caldaia consiste in:
L’efficienza della caldaia (ηb)          
Pastorizzazione

Webinar 10 – Schemi per la gestione energetica complessiva del sito ISO 50001, CIRCE


Un audit interno deve assicurare che il sistema di gestione energetica:
Quali delle seguenti affermazioni della ISO 50001 sono vere?
Quali aziende possono essere certificate secondo il Energy Management System?

 Webinar 11 – Vantaggi ed efficienza energetica orizzontale nelle aziende, CIRCE


Per progettare un Sistema di illuminazione efficiente, è necessario prendere in considerazione:
Se uno qualsiasi dei materiali che compongono un muro è sconosciuto, e l'unico metodo per sapere che il valore di U è misurarlo, i parametri che devono essere misurati sono:
Un misuratore di rete, permette di misurare…

Webinar 12 – Mappatura veloce ed efficienza energetica dei processi, UPM


La disponibilità è la misura di efficacia totale di un impianto (OEE), che rappresenta:
La CAPACITA’ EFFETTIVA può essere calcolata come:
La filosofia Lean & Green è caratterizzata da: